Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software con specializzazione per l’Industria 4.0

Corso

  • 6° Ciclo

Anno di riferimento

  • 2017-2018
  • inizio: 15 marzo 2017
  • fine presunta: novembre 2018

Diplomati

  • 25 destinatari

Figura professionale

La figura professionale prevista in uscita dal 6° Ciclo è “Tecnico Superiore per i Metodi e le Tecnologie per lo Sviluppo di Sistemi Software per l’Industria 4.0”. Tale Tecnico Superiore utilizza metodi e tecnologie per realizzare e gestire lo sviluppo di sistemi software relativi alle tecnologie che caratterizzano il paradigma dell’Industria 4.0, orientati cioè alle architetture e servizi di Business Intelligence, di Cloud Computing, all’Internet of Things e alla Robotica e Automazione Industriale. Partendo dall’analisi e dalla valutazione delle caratteristiche tecniche del sistema da sviluppare e delle singole componenti software, il Tecnico superiore ICT interviene nei processi e nelle fasi successive che caratterizzano il ciclo di vita del prodotto: specifica, sviluppo, verifica, testing, collaudo, gestione e manutenzione di prodotti/servizi o sistemi ICT distribuiti. Allo scopo di garantire l’interoperabilità tra sistemi diversi il Tecnico superiore ICT sa utilizzare strumenti e tecniche specifiche per installare, monitorare, tarare, manutenere, aggiornare, integrare e espandere tali applicazioni/servizi.

Piano didattico

I° e II° semestre

Scarica il paino didattico dei primi due semestri:  PianoDidattico6CicloB1618__ITS_ICT_-S1_S2.xls (116 download)

III° e IV° semestre

Scarica il piano didattico del III° e IV° semestre:   PianoDidattico6CicloB1618__ITS_ICT_-S3_S4.xls (71 download)